lunedì 18 marzo 2019

Pane&lievitati: I bagel



I bagel sono dei tipici panini americani caratterizzati dalla loro particolare forma “con il buco” e dalla consistenza dovuta alla doppia cottura.
Possono poi essere farciti in svariati modi, il più classico è con salmone e Philadelphia ma anche con salumi, formaggi, tonno....
Oggi ho provato a prepararli e devo dire che sono venuti bene, quindi, seguitemi in cucina.. ci sono i bagel!!!

Ingredienti :
300 grammi di farina Manitoba
12 gr di lievito di birra
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero di canna
150 ml di acqua
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaio di fecola di patate
Semi di sesamo/papavero

Preparazione:
Nella planetaria mettiamo la farina con il lievito sbriciolato, a parte creiamo un emulsionie con acqua, olio e zucchero di canna. Iniziamo ad impastare versando i liquidi nella farina e da ultimo versiamo il sale.
Copriamo il panetto ottenuto e lasciamo maturare una notte in frigo
A questo punto ricaviamo 5 palline,con le mani allunghiamole a “salsicciotto” e poi chiudiamole a ciambella.
Mettiamo a lievitare coperti per 1-2 ore
Sciogliamo la fecola in una pentola d’acqua, portiamo a bollore e cuociamo i bagel 2 alla volta 1 minuto per lato
Scoliamo bene con una schiumarola e posizioniamoli sul teglia coperta di carta forno
Cospargiamo con i semi e cuociamo a 210 gradi per circa 20 minuti


sabato 9 marzo 2019

Dolci: Biscotti mela e cannella



I biscotti alle mele e cannella sono dei biscottini morbidi semplicissimi da preparare, perfetti da servire con il tè/caffè o come fine pasto, che conquisteranno tutti.
Impiegherete davvero poco tempo a realizzarli, non servono nè stampi nè particolare attrezzatura e il risultato, nella sua semplicità, vi stupirà per quanto è buono!
Pronti a prepararli? Via!!!

Ingredienti:
250 gr di farina 00
100 gr di burro
100 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
2 mele
1 uovo + 1 tuorlo
1 cucchiaio di cannella
zucchero semolato q.b

Preparazione:
Nella planetaria lavoriamo la farina prima con il burro, poi aggiungiamo lo zucchero, il lievito, la cannella e le uova fino ad ottenere un panetto sodo.
Uniamo anche le mele sbucciate e tagliate a pezzetti ed incorporiamole al composto (se si ammorbidisce troppo aggiungiamo ancora un poco di farina)
Dividiamo il panetto in piccole palline all'incirca delle stesse dimensioni, rotoliamole nello zucchero e disponiamole su una teglia con carta forno.
Cuociamo a 180° per 20 minuti


By Franci

mercoledì 6 marzo 2019

Contorni: Melanzane funghetto al forno



Oggi vi lascio la ricetta di quello che è il mio contorno preferito.
Le melanzane funghetto cotte al forno sono un piatto leggero e veloce da preparare, perfetti per accompagnare qualsiasi piatto di carne o di pesce o anche da mangiare semplici come antipasto.
Prepariamole insieme :)

Ingredienti:
2 melanzane grandi
prezzemolo fresco
1 spicchio d'aglio
olio evo
aceto
sale

Preparazione:
Laviamo e tagliamo le melanzane a metà per la lunghezza.
Cuociamo in forno a 250° per circa 30 minuti.
Tagliamole prima a strisce e poi a cubetti e mettiamole in una ciotola.
Condiamo con olio, aceto, aglio  prezzemolo tritato, mescoliamo e lasciamo raffreddare prima di portare in tavola


By Franci

martedì 5 marzo 2019

Dolci: Torta mimosa moderna



Eccomi qui con una nuova ricetta, e quale migliore occasione della festa della donna per proporvi un’altra delle mie torte moderne?
Per l’8 marzo infatti ho rielaborato la classica torta mimosa ed il risultato oltre che d’effetto
esteticamente vi stupirà anche nel gusto
Allora seguitemi in cucina, oggi torta mimosa moderna

Ingredienti:
Per il PandiSpagna
250 gr di uova
175 gr di zucchero
150 gr di farina
50 gr di fecola
1 fiala di aroma vaniglia
Per la bavarese cioccolato bianco e limone
170 ml di latte
35 gr di zucchero
70 gr di tuorli
7 gr di colla di pesce
170 gr di cioccolato bianco
350 gr di panna semi montata
10 ml di succo di limone
1 scorza di limone intera
1/2 buccia di limone grattugiata
4 fette di ananas sciroppato
Per la bagna
50 ml di acqua
30 gr di zucchero
10 ml di limoncello
Per la glassa a specchio
100 ml di latte condensato
150 gr di zucchero
75 gr di acqua
175 gr di cioccolato bianco
10 gr di colla di pesce
Colorante giallo

Preparazione:
Iniziamo preparando il PandiSpagna.
Sbattiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso (circa 15 minuti), aromatizziamo con la vaniglia
Uniamo farina e fecola poco per volta mescolando con una spatola dal basso verso l’alto
Versiamo in uno stampo a cerniera e cuociamo a 180 gradi per 30 minuti
Lasciamo raffreddare
Intanto prepariamo la bavarese
Ammolliamo la colla di pesce in acqua
Sbattiamo leggermente i tuorli con lo zucchero
Scaldiamo il latte in un pentolino con la buccia intera del limone, quando bolle eliminiamo la buccia e uniamo i tuorli sbattuti. Facciamo sobbollire e togliamo dal fuoco
Aggiungiamo la gelatina strizzata, il cioccolato a pezzetti e il succo di limone
Mescoliamo per amalgamare tutti gli ingredienti e raffreddiamo
Uniamo la panna semi montata, la buccia grattugiata del limone e l’ananas a Pezzetti
Versiamo nello stampo di silicone e copriamo con un disco di PandiSpagna imbevuto nella bagna al limoncello (ottenuta scaldando acqua e zucchero e poi unendo il limoncello)
Teniamo in freezer almeno per 1 notte
Prepariamo la glassa a specchio..
Ammolliamo la colla di pesce in acqua per almeno 10 minuti
In un pentolino scaldiamo latte condensato, acqua e zucchero
Quando bolle togliamo dal fuoco e uniamo la gelatina strizzata e il cioccolato bianco
Passiamo tutto al miniper per ottenere un composto liscio.
Uniamo il colorante e lasciamo intiepidire
Sforniamo la torta e glassiamola da ghiacciata
Passiamo in frigo per almeno 6 ore prima di servire




lunedì 4 marzo 2019

Primi: Cavatelli con vongole e pomodori gialli



L’altro giorno, al supermercato ho trovato i pomodorini gialli, che da me non sempre si trovano, e ne ho fatto scorta perché mi piacciono molto, sono dolcissimi!
Sono poi passata anche dalla pescheria ed ho preso le vongole per preparare questo gustoso primo piatto.
E allora seguitemi in cucina, oggi ci sono cavatelli con vongole e pomodori gialli

Ingredienti:
250 gr di cavatelli freschi
300 gr di vongole veraci
200 gr di pomodori gialli
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
Prezzemolo tritato

Preparazione:
In una padella soffriggiamo lo spicchio d’aglio, quando è dorato eliminiamolo e mettiamo i pomodori tagliati a metà. Aspettiamo qualche minuto, dopodiché uniamo le vongole e sfumiamo con il vino bianco. Non appena l’alcool sarà evaporato, copriamo e cuociamo per 5-6 minuti
Aggiungiamo il prezzemolo tritato e spegniamo il fuoco
A parte cuociamo i cavatelli in acqua salata
Scoliamo e saltiamoli nella padella con il sugo di vongole
Serviamo ben caldo


mercoledì 27 febbraio 2019

Dolci: Torta mandorle e cioccolato (gluten free)



La ricetta che vi lascio oggi è quella di una torta molto cioccolatosa, di quelle che restano umide e golosissime ma al tempo stesso è un “peccato di gola” che possiamo concederci anche se siamo a dieta perché non ha al suo interno ne burro né olio e poco zucchero
È perfetta anche per gli intolleranti perché fatta con farina di mandorle e senza lievito
Nonostante tutti questi “senza” quando la mangerete sono sicura che ve ne innamorerete, inoltre si prepara in pochissimo tempo, cosa chiedere di più?  E allora...
Seguitemi in cucina, oggi c’e La torta mandorle e cioccolato ☺️

Ingredienti:
2 uova
150 gr di cioccolato fondente (io 74%)
100 ml di latte
30 gr di cacao amaro
100 gr di farina di mandorle
60 gr di zucchero
Cubetti di cioccolato fondente

Preparazione:
In un pentolino sciogliamo il cioccolato con il latte e il cacao e lasciamo intiepidire.
Nella planetaria montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Uniamo il cioccolato sciolto e mescoliamo bene
Infine aggiungiamo la farina di mandorle e spatoliamo fino a quando è ben incorporata.
Versiamo in uno stampo a cerniera da 18 cm, cospargiamo con i cubetti di cioccolato fondente e cuociamo a 180 gradi per 40 minuti
Raffreddiamo e sformiamo








martedì 26 febbraio 2019

Dolci: Croissant sfogliati all’arancia e glassati al pistacchio



Un altro dei dolci con il quale mi sono cimentata spesso in questo periodo è uno dei lievitati per eccellenza: I croissant!!
La preparazione è piuttosto lunga perché prevede le varie sfogliature con il burro, fatte a mano, ma il profumo che si sprigiona dal forno quando sono in cottura è qualcosa di indescrivibile!!!
L’impasto di oggi l’ho aromatizzato con la buccia d’arancia e, una volta cotti i croissant, li ho glassati  con cioccolato bianco al pistacchio... paradisiaci!!!
Vi lascio la ricetta, fatemi sapere se vi piacciono 😊


Ingredienti:
Per i croissant
250 gr farina Manitoba
130 ml acqua
35 gr zucchero
5 gr miele
8 gr lievito di birra
Buccia di 1 arancia
15 gr burro
+ 100 gr burro per sfogliare
Per la glassa
150 gr cioccolato bianco
1 cucchiaio pasta di pistacchio
Granella di pistacchio

Preparazione:
Nella planetaria sciogliamo lo zucchero, il lievito e il miele nell’acqua. Uniamo la farina, la buccia di arancia e infine il burro e impastiamo fino ad ottenere un panetto liscio e ben incordato
Lasciamo lievitare 1 ora a temperatura ambiente, dopodiché poniamo 1 notte in frigo
Trascorso il tempo necessario stendiamo l’impsarò formando un rettangolo. Con il matterello stendiamo anche il pezzo di burro ricavandone un rettangolo sottile che porremo al centro della pasta.
Chiudiamo quindi in 3 parti ottenendo una sorta di “pacchetto” e mettiamo in frigo per 20 minuti
A questo punto, con l’apertura dell’impasto alla Nostra destra stendiamo e ripieghiamo allo stesso modo di prima.. ripetiamo lo stesso procedimento per 3 volte, sempre lasciando 20 minuti di frigo tra uno e l’altro
Qui nella foto vi ho riassunto tutte le fasi



Una volta completata l’ultima sfogliatura tagliamo dei triangoli dal nostro rettangolo e arrotoliamoli ottenendo così i cornettini (la punta sempre verso il basso)
Lasciamo lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio (circa 2 ore)



Spennelliamo con un po’ di tuorlo e cuociamo a 200 gradi per i primi 5 minuti e 190 gradi per altri 10







Nel frattempo che si intiepidiscono un po’ prepariamo la glassa. Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato bianco con la pasta di pistacchio e trasferiamola in una brocca in modo da poterla volare direttamente sui croissant. Ricopriamo con la granella di pistacchi (io ho usato la farina di pistacchi perché avevo quella in casa)



Lasciate asciugare e..... mangiateli!!
Impossibile resistere 😋