lunedì 8 aprile 2019

Dolci: Torta MilleBolle al cioccolato rosa Ruby e pistacchio



Mia nipote mi ha invitata ad una pizzata a casa sua, unica richiesta “portami un dolce dei tuoi, di quelli buoni buoni!!”
Mi sono subito messa ad elaborare una ricetta che non fosse banale e che stupisse i miei ospiti
Così è nata questa torta moderna che unisce il cioccolato rosa Ruby e il pistacchio su una base di savoiardi sardi con bagna al cacao
Che dire? È stato un successone!!!
Sicuramente la ripeterò, ed ho pensato di fare cosa gradita lasciandovi la ricetta
Allora seguitemi in cucina, oggi torta MilleBolle al cioccolato rosa Ruby e pistacchio

Ingredienti
Per la namelaka al cioccolato Ruby
112 gr di latte
250 gr di cioccolato rosa Ruby
7 gr miele
2 gr gelatina
250 ml panna
Per la namelaka al pistacchio
112 gr di latte
92 gr di crema di pistacchio
7 gr di miele
2 gr gelatina
180 gr cioccolato bianco
250 ml panna
Per la base
Savoiardi sardi
200 ml acqua
75 ml latte
75 gr zucchero
25 gr cacao amaro

Preparazione
Iniziamo preparando la namelaka al cioccolato Ruby
Ammolliamo la gelatina nell’acqua
Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria
Scaldiamo il latte con il miele e, tolto dal fuoco, uniamo la gelatina strizzata
Versiamo gradualmente il latte sul cioccolato mescolando con una frusta
Uniamo anche la panna liquida, copriamo con pellicola e conserviamo una notte in frigo
Per la namelaka al pistacchio il procedimento è esattamente lo stesso... al momento di sciogliere il cioccolato bianco andrà unita anche la crema al pistacchio
Anche questa va lasciata in frigo 1 notte
Prima di utilizzare entrambe le namelake vanno montate con le fruste
Versiamo sulla base dello stampo la namelaka al cioccolato Ruby e mettiamo 20 minuti in frigo
Intanto prepariamo la bagna per i savoiardi scaldando in un pentolino l’acqua, il latte e lo zucchero... togliamo dal fuoco, uniamo il cacao e mescoliamo con la frusta per evitare la formazione di grumi
Versiamo la namelaka al pistacchio nello stampo e completiamo con i savoiardi inzuppati
Riposiamo in congelatore per almeno 24 ore
Sformiamo e decoriamo (io ho usato lo spray velvet arancio e granella di pistacchi)







Nessun commento:

Posta un commento